Come si vince un lavoro in tempo di crisi?

Vincere un lavoro Avere un lavoro è questione di fortuna coi tempi che corrono. Dalla gettonatissima lotteria Win for Life inaugurata da Sisal,che mette in palio una rendita vitalizia, al gioco a premi della catena di supermercati Tigros, passando per il finto reality delle Acli per vincere un posto di lavoro a tempo indeterminato, si moltiplicano le iniziative di placement.

Metti il lavoro nel carrello
Facendo la spesa da Tigros (catena di supermercati presenti nella zona di Varese) e imbucando la scheda coi dati nell’urna blu c’è la possibilità di vincere un posto di lavoro. I vincitori del concorso che, dal primo al trenta di settembre, metteva in palio dieci posti di lavoro sono nove donne e un uomo in carne ed ossa.

Per poter partecipare al concorso era sufficiente aver fatto una spesa di minimo trenta euro in uno dei punti vendita Tigros ed essere possessore della Tigros Card, da richiedere gratuitamente alla cassa, come spiega il regolamento.

Il posto di lavoro vinto dai clienti consiste nell’assunzione a tempo determinato, per un anno, nello staff vendite dell’azienda Tigros ed è cedibile da parte del vincitore che intenda rinunciare in favore di una persona da segnalare. Di nuovo, in base a quale merito? Parentela, amicizia, simpatia; del resto si tratta di segnalazioni, parola tornata in auge. Le cartoline raccolte hanno superato le 350 mila, si legge su VareseNews.it, moltissimi dunque i clienti-concorrenti del supermercato ad aver sperato nel colpo di fortuna, probabilmente imbucando varie schede.

Il lavoro in un reality
Si chiama Real Office ed è presentato come 'il primo reality sul mondo del lavoro'. I concorrenti sono 10 giovani 'carini e disoccupati', ripresi '24 ore su 24' chiusi nel 'grande ufficio'. Tutto con un solo obiettivo: vincere 'un contratto di lavoro a tempo indeterminato'. In onda su 'Miracle TV'.

Fortunatamente si tratta di uno scherzo, almeno per il momento. E' una delle 'Pubblicità regresso' delle Acli che compare sulle pagine del mensile associativo Aesse. L'iniziativa di comunicazione sociale delle Acli, realizzata con l'agenzia Scrittura.org, mira a giocare con gli stereotipi del mondo commerciale per costruire la giusta sensibilità intorno a temi socialmente rilevanti.

  • shares
  • Mail