Lo shopping online ai tempi di Google

Shopping online Lo shopping online sarà più semplice su Google. Viene provvidenzialmente inaugurato sotto le festività natalizie il nuovo servizio che consente ai negozi online la possibilità di inserire il proprio catalogo in quella che sembra a tutti gli effetti una parte del motore di ricerca Google, sfruttandone così la rapidità e l’efficienza nella ricerca degli oggetti da acquistare.

Ai negozi virtuali sarà data possibilità di guadagnare visibilità online grazie a funzionalità orientate al clouding.
Ogni rivenditore è inoltre in grado di fornire un determinato layout per la sua pagina su Commerce Search, personalizzandola così come se fosse il proprio sito web. Il servizio è attualmente disponibile solo in versione inglese.

Shopping più semplice
Il valore aggiunto del servizio consiste nella possibilità per i visitatori di qualsiasi store online di filtrare i risultati per categoria, prezzo, marca e qualsiasi altra caratteristica.

Il vantaggio per i venditori
Sfruttando gli strumenti forniti da Mountain View, i proprietari di siti per la vendita di beni online avranno la possibilità di mettere in evidenza i prodotti in promozione e offrire ulteriori informazioni sulle offerte disponibili. L'integrazione con Google Commerce Search consente di utilizzare le principali funzionalità del celebre motore di ricerca come la verifica automatica della correttezza delle parole inserite e un sistema per i sinonimi delle parole chiave, utile per estendere in automatico la ricerca degli utenti verso un maggior numero di prodotti offerti tramite il proprio store online.

Punto nevralgico di Commerce Search è (come descritto anche nel video introduttivo) la statistica secondo la quale i potenziali acquirenti valutano in otto secondi la qualità di un sito di e-commerce, decidendo in tale lasso di tempo se proseguire o no nell’acquisto sulla piattaforma che stanno visitando.

Ovviamente il tutto non è gratis ma ha un prezzo per i rivenditori, basato sul numero di prodotti in vendita su Commerce Search e sulle ricerche effettuate sul sito su base annuale.

Leggi ulteriori informazioni sul servizio

  • shares
  • Mail