Regione Veneto, tre milioni e mezzo di Euro per l'imprenditoria femminile!

impresa in rosa

Sulla Gazzetta Ufficiale del n. 125 del 31 maggio 2006 é stato pubblicato il Decreto Legislativo 11 aprile 2006, n. 198 "Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell'articolo 6 della legge 28 novembre 2005, n. 246".

Il provvedimento, che opera un riordino delle disposizioni volte a combattere le discriminazioni e ad attuare pienamente ed effettivamente il principio di uguaglianza e parità tra uomo e donna é passato un pò in sordina, vi diamo il link diretto al decreto.

Sempre in tema rosa vi segnaliamo un Bando della Regione Veneto diretto agli investimenti delle piccole e medie imprese di nuova costituzione a prevalente partecipazione femminile.

Possono far domanda al bando le piccole e medie imprese (imprese individuali, società cooperative, società di persone e di capitali), di recente costituzione, aventi sede operativa in area obiettivo 2 e a sostegno transitorio, a prevalente partecipazione femminile, sia nella titolarità che nella gestione dell'attività.

Sono previsti contributi a fondo perduto , entro i limiti massimi di 40.000,00 euro e del 50% dell'investimento ammissibile.

Le spese ammesse sono le seguenti:


  • a) l'acquisto di macchinari, attrezzature, beni strumentali e relative spese di trasporto e di installazione.
  • b) impianti generali
  • c) opere edili relativi ad interventi di ristrutturazione o manutenzione straordinaria (entro il limite massmo del 20% dell'investimento relativo alle lettere a) e b).
  • d) brevetti e licenze d'uso.
  • e) acquisto di software ed eventuale relativo addestramento del personale.
  • Le domande vanno presentate entro il 3 luglio 2007.

    Per il bando sono stati stanziati tre milioni e mezzo di Euro.

    Link alla modulistica

  • shares
  • Mail