Strade dissestate: chi paga?

strada_dissestata

Il tema é serio: "La strada". Ci passeggiamo sopra tutti i giorni. Ci sfrecciamo col motorino o aspettiamo in coda con la macchina. E' la nostra più importante cintura di sicurezza. E' giusto che ci lamentiamo quando non é in perfette condizioni perché a rischiare la vita poi tocca a noi ma é bene anche ricordare che come in ogni cosa c'é sempre chi sta peggio (guarda la foto).

Il Comune di Napoli, nel 2005, ha speso più soldi per il risarcimento dei danni provocati dalla cattiva manutenzione stradale rispetto a quelli impegnati nella cura delle strade. (Leggi l'articolo)

Considerata l'eccezionalità del dissesto idro-geologico delle strade napoletane (archivio notizie) dobbiamo prendere atto che il problema é diffuso su vasta scala Nazionale e non riguarda solo il capoluogo campano o il Sud d'Italia.

E quando succede qualcosa? Chi paga?
Paghiamo noi (Pubblica Amministrazione) ma il codice della strada prevede che paghino in solido, per difetti di progettazione, realizzazione o manutenzione in caso di un incidente dovuto alle strade dissestate, anche i proprietari, i concessionari o i gestori di strade e autostrade.

  • shares
  • Mail