Detrazioni al 55% anche per il solare termodinamico

Siete in dubbio se per l'installazione del vostro impianto termodinamico avete diritto a fruire della detrazione fiscale al 55%? Dimenticate l'incertezza, perché sul tema è intervenuta nei giorni scorsi una risoluzione dell'Agenzia delle Entrate, stabilendo l'assimilabilità di tale tipo di impianti a quelli a pannelli solari e dunque spalancando ai consumatori la strada verso la detrazione.

La risoluzione e il distinguo
Le istruzioni della Agenzia delle Entrate sul tema sono arrivate con la risoluzione 12/E, nata per dare risposta al quesito di un contribuente che, richiamandosi a una nota emanata dall'Agenzia, ha chiesto al Fisco la conferma del beneficio fiscale per l’installazione di impianti solari termodinamici a concentrazione solare.

Il "semaforo verde" alla detrazione è motivato dal parere dell'Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), che giudica gli impianti termodinamici completamente assimilabili a quelli a pannelli solari.

Il beneficio fiscale ottenibile sull'installazione di questi impianti è comunque legato a determinate condizioni. Mentre le detrazioni sono intere se l'impianto installato viene utilizzato per la produzione di acqua calda (uso termico), l'Agenzia delle Entrate specifica che – qualora l'impianto termodinamico a concentrazione solare serva sia per la produzione di calore sia per quella di energia elettrica – è possibile avvalersi della detrazione limitatamente ai soli usi termici.

Termini per la domanda di detrazione
In seguito all'approvazione della Legge di Stabilità 2011, la possibilità di avvalersi della detrazione del 55% delle spese per la riqualificazione energetica degli edifici è stata prorogata fino al 31 dicembre 2011 (la detrazione sarà spalmata su dieci anni e non più su cinque).
Visto che gli impianti solari termodinamici sono stati reputati assolutamente assimilabili a quelli a pannelli solari, l'Agenzia delle Entrate ha confermato l'assoluta sovrappronibilità dei meccanismi delle detrazioni fiscali. Nel rispetto delle regole generali, dunque, anche i limiti di spesa rimangono coerenti con quanto previsto per i pannelli solari, ossia 60 mila euro (comma 346 dell'art 1 della legge 296 dl 2006).

  • shares
  • Mail