Taxi: truffava i giapponesi, due mesi di galera e 5.000,00 euro di multa

Taxi

Parliamo ancora di Taxi, dando questa segnalazione che, a scanso di equivoci, nulla ha a che fare con le proteste degli ultimi giorni.

Un vecchio servizio di Striscia la notizia (guarda il video: Modem, ADSL) mostrava come alcuni tassisti di Roma “arrotondassero” i loro stipendi, spennando i clienti stranieri, in particolar modo i giapponesi.

Dopo gli scoop di "Striscia" a distanza di 4 anni arriva la prima condanna ed il Codacons, riconosciuto parte civile, ottiene 5.000 Euro a titolo di risarcimento.

Il tassista oltre ai 5.000,00Euro di multa si é beccato pure due mesi in gattabuia!

  • shares
  • Mail