Vodafone multata per la pubblicità sull'opzione 1 cent


Il bombardamento quotidiano delle offerte degli operatori della telefonia mobile è asfissiante. Ciclicamente arrivano promozioni, sconti, ma stanno prendendo piede da qualche anno (soprattutto per merito di Vodafone) le opzioni tariffarie. In sostanza il pagamento di un fisso settimanale, da scalare dal credito della ricaricabile o addebitato nel canone d'abbonamento, per poter attivare delle particolari tariffe, delle soglie traffico voce verso un numero o un gruppo di numeri o di traffico dati.

Le opzioni tariffarie così costituite danno l'impressione al consumatore che il costo "reale" sia quello finale della tariffa promozionale. L'Antitrust ha ravvisato, con il consueto ritardo che rende di fatto inefficace la sanzione, una "pratica commerciale scorretta" nella comunicazione pubblicitaria dell'offerta "1 cent" di Vodafone. Lo spot lo ricorderete tutti con Francesco Totti e la consorte Ilary Blasi che facevano a gara nel raccogliere monetine da 1 centesimo di euro attribuendo ad ognuna il valore di 1 minuto di conversazione o di un sms.

Non era però chiaro che accedere alla tariffa prevede un canone settimanale (3 euro) e che, naturalmente, in assenza di credito sufficiente la stessa non sarebbe stata attivata per il periodo in oggetto riportando l'utente ad una tariffa base molto più cara di quella ad 1 centesimo per minuto. Tutto questo senza contare che il limite è di 50 minuti per settimana. Sia chiaro, chiunque si sia poi effettivamente apprestato ad attivare l'opzione si sarà reso conto dell'inghippo, ma non è certamente una pratica corretta quella di sbandierare esclusivamente i vantaggi di una promozione lasciando poi all'utente/consumatore il compito di verificare le condizioni inseguendo gli "asterischi". Certo è che se le sanzioni, in questo caso di 200 mila euro, arrivano a distanza di 6 mesi dalla campagna promozionale difficilmente i gestori della telefonia cambieranno il loro modo di comunicare con vecchi e nuovi clienti.

  • shares
  • Mail