Giustizia? No grazie, meglio la conciliazione!

conciliazione

Incazzosi ma tranquilli.

Decisi ma titubanti.

Pacifisti ma in guerra.

Svegli ma addormentati.

Rispettosi delle regole se si tratta degli altri ma disposti a trasgredirle se ci conviene.

In una parola ossimorici!

Perché riformare le carceri quando tanto c'é l'indulto?

E perché accorciare i tempi della giustizia? Se tanto c'é la Conciliazione! (video)

Che l'aspettiamo a fare la class action, tanto ormai abbiamo trovato la "via italica" alla risoluzione delle controversie.

Sulla falsariga delle procedure di conciliazione già avviate due anni fa per i bond in default, il gruppo guidato da Corrado Passera (Banca Intesa) ha creato un tavolo permanente con le associazioni dei consumatori (ben 17) per sanare le potenziali controversie con 6,6 milioni di clienti del gruppo che potranno, in caso di reclami non soddisfatti, accedere alla conciliazione evitando gli oneri e i tempi lunghi del ricorso alle vie legali (leggi). L' accordo, sarà ratificato domani ed é già plaudito come uno scampolo di class action. Con buona pace di tutti quanti ma soprattutto di quella cosa che si chiama giustizia!

I furbetti che all'estero fanno incazzare come delle biscie da noi invece fanno ridere... se va bene. Non importa se poi vanno in udienza dal Papa, o se hanno ancora l'auto blu o un ufficio da megadirettore galattico o se pensano di meritarsi la laurea ad honorem o se passano le loro vacanze da VIP a Porto Cervo con qualche chilo in meno. (leggi)

Poste, Autostrade, Rc Auto, risparmio e si continua...la Conciliazione é davvero la strada più facile, basta sapere passarci sopra!

  • shares
  • Mail