Turismo, a settembre in partenza 6 milioni di italiani

Vacanze a settembre: si può, sempre più spesso. Sei milioni di italiani si concederanno le ferie nel mese di settempre,  alla ricerca di località meno affollate, prezzi più convenienti, sagre e feste locali e vacanze più verdi.
Vacanze a settembre: si può, sempre più spesso. Sei milioni di italiani si concederanno le ferie nel mese di settempre, alla ricerca di località meno affollate, prezzi più convenienti, sagre e feste locali e vacanze più verdi. Si stima che il 18% degli italiani in vacanza trascorra infatti un periodo di relax proprio nel mese che chiude la stagione estiva.

È quanto afferma Coldiretti sulla base di dati Swg, per i quali quest'anno più che nel passato molti hanno scelto di partire a settembre.

Ad apprezzare il mese di settembre sono soprattutto gli amanti della tranquillità che vogliono cogliere l'ultimo scampolo dell'estate per riposarsi e tornare in forma alla routine quotidiana. Sei italiani su dieci non perdono l'occasione durante l'estate 2011 per partecipare a sagre, fiere e mercati di paese dedicate a ricorrenze storiche, religiose, ma soprattutto a prodotti tipici dell'enogastronomia locale

Molto gettonato il turismo ecologico, che ha raggiunto il valore di oltre 10 miliardi all'anno con un progressivo aumento del fatturato e delle presenze, anche per l'offerta di sistemazioni low cost in agriturismi o campeggi. Secondo Coldiretti, le vacanze nel mese di settembre costano in media il 30% in meno.

  • shares
  • Mail