Consumatori, torna la Social card, con regole nuove

Consumatori, torna la Social card, con regole nuoveDovrebbe partire a breve la nuova Social card per le famiglie che vivono una situazione di disagio economico. La carta acquisti funzionerà in 12 città e prevede ricariche diverse in base al costo della vita delle singole realtà. La carta sarà gratuita e si potrà utilizzare per il sostegno della spesa alimentare e per le bollette della luce e del gas.

Possono richiedere la carta i cittadini italiani con età superiore o uguale ai 65 anni, con un reddito e un Isee inferiore ai 6.000 euro annui; bambini italiani di età inferiore ai 3 anni con un Isee inferiore ai 6.000 euro annui

La carta vale 40 euro al mese e funziona come una normale carta di pagamento elettronico, con la differenza che le spese vengono addebitate allo Stato. La carta viene ricaricata ogni 2 mesi con 80 euro.

Gli sconti sono usufruibili nei negozi convenzionati che sostengono il programma Carta acquisti ed espongono il simbolo; con la carta si potrà inoltre accedere direttamente alla tariffa elettrica agevolata e si potranno ottenere altri benefici e agevolazioni che sono in corso di studio.

Per richiedere la carta è necessario presentare originale e fotocopia del documento di identità; attestazione Isee in corso di validità, relativa al beneficiario e il modulo di richiesta disponibile online o in tutti gli uffici postali. Tutta la documentazione deve essere poi presentata ad un ufficio postale, che rilasciare la Carta acquisti. Ulteriori informazioni possono essere richieste agli uffici postali o all'Inps, oppure attraverso i numeri 803.164 dell'Inps o 800.666.888 del programma Carta acquisti.

Via Ansa.

  • shares
  • Mail