Calcio Tv: si è riaperta la stagione della caccia all’offerta migliore…

offerta calcio tv premium

Ogni anno per gli appassionati di calcio é la solita solfa: riapre la stagione della caccia all’offerta migliore. L’obiettivo è sempre uno: portarsi a casa al minor costo possibile tutto il calcio in Tv. Cercare di orientarsi nella babele dei diritti televisivi, tra piattaforme satellitari, digitale terrestre, Web e videofonino, quest’anno non sarà facile. Offerte sofferte, se mi é permesso un giro di parole, per la stagione calcistica più ricca di stravolgimenti mediatici di sempre. Per non parlare poi della grande sfida tra satellitare e digitale terrestre che, dopo il rodaggio effettuato nella scorsa stagione, entra a pieno regime con la pay-per-view digitale.

E la B si sdoppia. Tutte le partite della serie saranno trasmesse da Sky sulla piattaforma satellitare e da SportItalia, entrata a gennaio nel pacchetto di Murdock, su quella digitale, ad eccezione degli incontri casalinghi di Juventus, Genoa e Napoli che hanno l’accordo con Mediaset. Il cavallo di battaglia dell’offerta calcistica di Sky però continuerà ad essere la serie A. Tutta la serie A, con le partite della Juventus e del Genoa in casa, la Champions League con tutte le 125, l’esclusiva della Liga Spagnola per 3 anni, la Premier League inglese, la Bundesliga tedesca, la Ligue Uno francese, la serie A scozzese oltre al calcio Usa con l'aggiunta di "Gol Parade". Uniche eccezioni Sampdoria, Catania, Palermo, Fiorentina e Parma. Per chi si abbona entro il 30 settembre Mondo Sky+ Calcio + Cinema o Sport a meno di 35 euro al mese.

Mediaset Premium invece trasmetterà le partite di Inter, Milan, Roma, Lazio e Torino, le "big 5", dell' offerta Mediaset Premium su digitale terrestre. Niente timori per i tifosi bianconeri: malgrado la serie B, Mediaset Premium continuerà a puntare sulla Juventus. Per la seconda stagione del calcio a pagamento pay per view di Mediaset l'offerta prevede 5 squadre di serie A , incontri casalinghi e esterni, per le quali sarà possibile acquistare il pacchetto con l'intera stagione, 38 partite, a 99 euro o il singolo match (5 euro). Sotto contratto per Mediaset Premium anche Atalanta, Messina, Livorno Reggina e Siena. Incluse nei pacchetti anche le puntate di Diretta Premium dedicate alla serie A e che permetteranno di seguire in simultanea tutti gli incontri della giornata con collegamenti in coincidenza con le fasi più interessanti del gioco. L'offerta calcio del digitale terrestre Mediaset prevede anche per la prima volta le partite di Champions League (ci si potrà abbonare alle 125 sfide internazionali a 69 euro o comprare la singola partita).

Sempre sul fronte digitale terrestre, La7 Cartapiù offre le partite in casa e fuori di Cagliari, Catania, Fiorentina, Sampdoria e ora anche Palermo. Anche qui formule varie di abbonamento (79 euro per tutte le partite di una singola squadra, pacchetto completo a 99 euro ). Da quest'anno si lancia anche la tv mobile digitale 3 Italia: si potranno infatti vedere sul videofonino della società leader degli Umts in Italia tutte le partite del campionato di calcio di serie A e la Champions League.

Sempre la formula pay per view o abbonamento annuale, invece, si potrà assistere all'incontro della squadra del cuore sul monitor del proprio pc, dal salotto o dalla camera di casa, senza dover disporre di parabole o ingombranti antenne. Con l'accordo per la copertura delle partite del Torino, Telecom Italia ha portato a termine un colpo sensazionale: trasmettere sulle proprie piattaforme video, Rossoalice e Alice Home Tv ( 46 euro), le dirette di tutte le partite di Serie A Tim e quelle casalinghe della Juventus nel campionato Serie B Tim. Per accedere all'offerta di Rossoalice basta disporre di un pc e di una connessione a banda larga; mentre per accedere al mondo di Alice Home Television serve un pc, una normale tv, un collegamento Alice ADSL ad alta velocità, un decoder, una smart card ed un telecomando. Per Rossoalice il costo previsto a partita é di 2,5 euro mentre chi acquista un bouquet di 3 partite ne pagherà solo due. L'abbonamento calcio costa 4 euro mensili (i primi due mesi gratis) con un offerta di 40 euro per i primi 12 mesi mentre l'abbonamento squadra del cuore costa 3 euro al mese (30 euro i 12 mesi).

  • shares
  • Mail