Steno Marcegaglia è morto

Fondatore di Marcegaglia Spa e padre dell'ex presidente di Confindustria Emma.

È morto Steno Marcegaglia, aveva 83 anni ed era stato ricoverato a Milano in seguito a una caduta. Era il fondatore e presidente dell'omonimo gruppo dell'acciaio, nonché padre dell'ex presidente di Confindustria Emma. Nato a San Giovanni Ilarione nella provincia di Verona nel 1930, muove i primi passi della sua attività sul finire degli anni '40 dall'altra parte della barricata, lavorando come sindacalista dell'organizzazione Allenza Contadini.

Nel 1959 apre invece un laboratorio per la produzione di guide per le tapparelle, dando il via alla sua attività imprenditoriale che poi diverrà la Marcegaglia Spa, di cui è stato presidente e amministratore delegato fino alla sua morte.

Nel 1982 venne sequestrato tra Napoli e l'Aspromonte, dove venne tenuto in ostaggio per 51 giorni. Riuscì a fuggire dai suoi rapitori, ma venne nuovamente catturato fino alla liberazione a opera della polizia.

Oltre ad aver lavorato come presidente della sua azienda, è stato nel consiglio di amministrazione della Banca Agricola Mantovana. Era Commendatore dell'Ordine della Corona del Belgio e Cavaliere del Lavoro (insignito nel 1992).

Nel 2006 venne condannato nel processo Italcase-Bagaglino, a 4 anni e un mese per il reato di bancarotta, nel 2009 è stato assolto in secondo grado.

  • shares
  • Mail