Federconsumatori: per comprare casa servono vent'anni di stipendio!

mutui casa

Per comprarsi casa servono vent'anni di stipendio! A dirlo è la Federconsumatori. (leggi)

L’Abitazione continua ad essere un grattacapo per le famiglie italiane sia per l’acquisto che per l’affitto. Una vera e propria emergenza a cui è necessaria la più grande attenzione.

Per l’acquisto, si è passati dai 15 anni nel 2002 ai 20anni di stipendio per un appartamento di 90 mq nel 2006. Negli ultimi 6 anni le annualità di reddito necessarie per l’acquisto di un appartamento in una zona semicentrale di grande area urbana sono passate da 15,3 a 19,6 portando la variazione dal 2001 a +46% contro un modesto +13% dei redditi.

Son dolori per chi compra ma anche per chi affitta infatti: il costo dell’affitto, di un appartamento di 70 mq in una zona semicentrale di grande area urbana è passato da 495 euro nel 2001 a 850 euro nel 2006 con un aumento del 71,7% mentre il costo dell’affitto, invece, di un appartamento di 90 mq in una zona semicentrale di grande area urbana è passato da 610 euro nel 2001 a 1.060 euro nel 2006 con un aumento pari al 73,8%.

Come al solito, sul fronte spese domestiche, é il riscaldamento a farla da padrona; ogni mese, infatti, assorbe circa 117 euro (erano 102 nel 2005 e 90 nel 2004). Seguono nell’ordine il condominio (65 euro al mese) la luce (38 euro) ed il gas (28 euro).

  • shares
  • Mail