AgustaWestland: nuovi ordini per 17 elicotteri

Tra i clienti l’Aeronautica Militare delle Filippine.

La controllata di Finmeccanica, AgustaWestland, si è aggiudicata nuovi ordini per la fornitura di 17 elicotteri destinati a usi governativi e commerciali per un valore complessivo di 128 milioni di euro circa.

Tra i clienti l’Aeronautica Militare delle Filippine che ha firmato un contratto per l’acquisto di otto elicotteri AW109 Power, da usare per compiti di pubblica sicurezza. Il pacchetto include anche il supporto logistico e l’addestramento per equipaggio e personale addetto alla manutenzione.

AgustaWestland ha poi ricevuto ordini per nove elicotteri commerciali che voleranno in Italia e nel Regno Unito. La società Avincis Group ha infatti ordinato due AW189 per compiti di trasporto offshore in Gran Bretagna, un AW139 e due AW169 per missioni di elisoccorso in Sicilia.

Ordinati anche altri quattro elicotteri in configurazione VIP/corporate - tre AW139 e un GrandNew - da altrettanti operatori presenti in Italia.

Agusta Westland conferma la sua grande competitività sul mercato globale degli elicotteri, sia per applicazioni governative che commerciali.

Finmeccanica è il principale gruppo industriale italiano nel settore dell'alta tecnologia e tra i gruppi mondiali leader nei settori difesa, aerospazio e sicurezza. Il maggiore azionista della holding è il ministero dell’Economia e delle finanze che detiene il 30,20% del capitale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail