Agenzia delle entrate: online le bozze Cud 2014 e 770 semplificato

Diverse le novità presenti nei nuovi moduli, con istruzioni più semplici per la compilazione. Cosa cambia.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:8:"pagina 2";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1494:"

Debutto sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate della bozza del Cud 2014, certificazione unica che attesta i redditi di lavoro dipendente, equiparati e assimilati percepiti nel 2013, con una rinnovata veste grafica, contenuti e istruzioni più semplici. In versione non definitiva sarà disponibile anche la bozza di 770 semplificato, che i sostituti d'imposta usano per comunicare i dati fiscali relativi alle ritenute applicate nell’anno 2013.

Nelle certificazioni per il 2014 sarà sempre possibile indicare tutte le agevolazioni ai lavoratori che rientrano in Italia dopo esperienze culturali e professionali maturate all'estero, vedi l'abbattimento della base imponibile dei redditi percepiti dai ricercatori, e l'assoggettamento a imposta sostitutiva delle somme erogate per l'incremento della produttività.

Nel Cud 2014 ci sono però anche novità come l’annotazione con cui il sostituto comunica al dipendente con rapporto di lavoro a tempo inferiore all'anno solare, di aver applicato le detrazioni per carichi di famiglia solo per il periodo nel quale si è svolto il rapporto di servizio.

continua a pagina 2

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

";i:2;s:1587:"

pag. 2

Più spazio poi per la sezione dedicata alla previdenza complementare e ci sarà maggiore detraibilità per le erogazioni liberali a favore delle onlus, l'aliquota passa infatti dal 19% al 24%. Nuova detrazione anche per le erogazioni liberali al fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato, sempre con aliquota fissata 19 per cento.

E veniamo al 770 Semplificato per il 2014: il nuovo modello ha campi rinnovati per la comunicazione dati certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. Nel prospetto SS trovano poi spazio le addizionali comunali di compartecipazione all'Irpef applicate sulle somme percepite in relazione all'esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche. Inoltre è prevista la compilazione di nuovi spazi nell'ipotesi in cui il Fondo di Tesoreria dell'Inps eroghi il Tfr accantonato a partire dal 2007 e sono indicate le casistiche in cui il sostituto d'imposta può non trasmettere i prospetti ST, SV e SX.

Per i comuni della Sardegna colpiti dalla recente alluvione, i nuovi modelli di Cud e di 770 Semplificato tengono ovviamente conto della sospensione dei versamenti e degli adempimenti fiscali che scadono nel periodo tra 18 novembre e il 20 dicembre 2013, come stabilito dal decreto del ministero dell’economia e delle finanze.";}}

  • shares
  • Mail