Prezzi dei carburanti: benzina e gasolio stabili, tensioni sul Gpl

Le medie nazionali della benzina e del gasolio si attestano rispettivamente a 1,801 e 1,727 euro al litro, gpl a 0,881 euro/litro.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:8:"pagina 2";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1088:"

Il market leader Eni per una volta non segna il passo e si è adeguata nello scorso weekend alla concorrenza riducendo i prezzi di benzina e diesel di un centesimo al litro, tenendo conto di mercati internazionali che da giorni sono in calo.

I prezzi dei carburanti praticati sul territorio rimango perlopiù stabili, con accenni a nuove riduzioni alla pompa presso le colonnine dei distributori no logo. Rimane invece in tensione il prezzo del gpl, in ascesa da qualche settimana.

Più nel dettaglio le medie nazionali della benzina e del gasolio si attestano oggi 16 dicembre rispettivamente a 1,801 e 1,727 euro al litro, con il gpl a 0,881 euro al litro.

continua a pagina 2

© Foto TM News - Tutti i diritti riservati

";i:2;s:841:"

pag. 2

Le punte di prezzo in alcune aree del Paese arrivano per la verde a 1,849 euro al litro, per il diesel a 1,757 euro al litro e per il gpl fino a 0,898 euro al litro. Invariati o quasi i prezzi massimi rispetto alla scorsa settimana tranne che per il gpl ormai su quota 0,900.

A livello Paese, sempre considerando la modalità servito, secondo il campionamento rappresentativo della situazione nazionale del Servizio Check-Up Prezzi di QE, il prezzo medio praticato della benzina oscilla oggi tra 1,780 euro al litro di Esso e 1,801 euro di Tamoil, con le no-logo a 1,645 euro al litro.

Per il gasolio si passa da 1,705 euro al litro di Eni a 1,727 di IP e Tamoil, no-logo a 1,567 euro/litro. Il prezzo del gpl invece va da 0,858 euro/litro di Esso a 0,881 di IP, no-logo a 0,820 euro al litro.";}}

  • shares
  • Mail