Lavoro, Alfano contro Renzi: no al sussidio di disoccupazione

Il leader del Nuovo centro destra "ogni sussidio deve essere trasformato in incentivo per chi assume. Ogni taglio alla spesa improduttiva deve essere destinato a diminuire le tasse sul lavoro".


I contratti siano "aziendali o individuali” dice Angelino Alfano, in una intervista al Corriere della Sera pubblicata questa mattina. Il leader del Nuovo centro destra risponde così al neo segretario Pd Matteo Renzi che ha proposto di istituire i sussidi di disoccupazione per 2 anni, per cercare di fronteggiare l’attuale crisi e una disoccupazione generale che di avvicina al 13%.

Dice Alfano:

"Non si può pensare di cancellare la cassa integrazione per finanziare il sussidio di disoccupazione. Ogni sussidio deve essere trasformato in incentivo per chi assume. Ogni taglio alla spesa improduttiva deve essere destinato a diminuire le tasse sul lavoro".

L’ex delfino del Cavaliere popone poi tre anni di burocrazia zero per chi in questa fase economica ha il coraggio di aprire un'attività. Nessuna proposta veramente nuova insomma:

"Chiunque abbia un'idea imprenditoriale, un'iniziativa commerciale o artigianale potrà realizzarla senza aspettare alcuna risposta dagli enti pubblici. Lo Stato ricominci a fidarsi dei suoi cittadini".

Intanto ieri il governo ha trasmesso alla Commissione europea la nuova versione del piano lavoro Garanzia Giovani, elaborato in condivisione con le Regioni e le Province autonome, alle quali spetterà l’attuazione sul territorio, spiega una nota del ministro del lavoro Enrico Giovannini.

Si tratta di una seconda versione del piano, che tiene conto delle osservazioni critiche di Bruxelles e con cui dal 2014 si vuole dare una mano a 2,2 milioni di under 30 offrendo loro contratti di assunzione, apprendistato, stage e tirocini, servizio civile e percorsi di autoimprenditorialità. Giovannini:

''auspica che la Commissione europea approvi il piano e sblocchi quanto prima l'erogazione dei fondi necessari per procedere all'attuazione del programma''.

La disoccupazione giovanile supera il 42%.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: