La fiducia degli investitori dell’eurozona balza a 11,9 punti a gennaio

È il livello più alto raggiunto dall’indice Sentix, che misura la fiducia degli investitori nel mese corrente, da oltre due anni e mezzo.

L'indice Sentix sulla fiducia degli investitori dell'area euro fa un balzo a gennaio attestandosi a 11,9 punti dagli 8 del mese precedente, ben al di sopra delle previsioni degli economisti.

Si tratta del livello più alto raggiunto dall’indice da aprile del 2011, incremento che beneficia anche della stabilizzazione del mercato del lavoro e dell’uscita dell'Irlanda dal programma di salvataggio europeo che ha determinato un’influenza positiva sulla percezione dell’evolversi della situazione economica della regione.

Il sentiment degli investitori dell’eurozona ha superato a gennaio le previsioni dei tredici analisti consultati dall’agenzia Reuters, che avevano stimato un rialzo massimo di 9,5 punti per il mese in corso.

In miglioramento anche il sottoindice relativo alle condizioni attuali che si attesta a gennaio a -0,8 dal -6,3 di dicembre e il sottoindice sulle aspettative è cresciuto a 25,3 dal precedente 23,3. A dicembre scorso il dato effettivo del Sentix, come detto pari a 8.0, era stato inferiore alla attese (10.5) ma comunque in costante crescita dall'aprile del 2013.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail