Samsung: primo calo dell'utile in 2 anni, vendite smartphone in frenata

Samsung paga il calo delle vendite degli smartphone in un mercato ormai sempre più saturo.


SKOREA-SAMSUNG-ELECTRONICS-EARNINGS

Il colosso sudcoreano Samsung archivia il peggior quarto trimestre da due anni a questa parte registrando il primo calo dell'utile a causa di speciali bonus one-off agli impiegati e alla frenata di vendite dei suoi smartphone.

Il 2014 secondo gli analisti sarà competitivamente molto intenso per Samsung: con la rivale Apple che ha ormai messo piede in Cina, il timore è di perdere importanti quote di mercato.

Già le cose non sono andate molto bene quest’anno, se è vero che tra ottobre e dicembre 2013 Samsung ha registrato un utile operativo di 8.300 miliardi di won, ossia 7,73 miliardi di $, in ribasso del 6% sul 2012. Tutto questo mentre le previsioni per l'utile del primo trimestre 2014 non escludono una ulteriore battuta d’arresto.

Nel 2013 l'utile operativo della divisione mobile è rimasto sì stabile, a 5.470 miliardi di won, segnando però un calo del 18% rispetto ai numeri record trimestre estivo. Tradotto: i nuovi modelli di iPhone hanno già sottratto fette di mercato durante il periodo natalizio-fine anno.

Samsung pagherà comunque per il 2013 un dividendo record di 2 miliardi di dollari (ovvero il 79% in più rispetto al 2012, ma pari solo al 7% dell'utile) e per tenere buoni gli investitori - che lamentano la mancata distribuzione dei frutti della veloce espansione degli ultimi anni - il gruppo ha promesso che l'anno prossimo sarà anche più generoso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail