Truffe telematiche: state sempre all'occhio con le mail!

truffe telematiche
Breve spazio per la segnalazione di una nuova truffa telematica che sta prendendo piede (é capitata anche a chi scrive). La truffa consiste in un avviso di sanzione per interessi per debiti insoluti, ecco come si presenta:

From: Servizio Riscossioni
Date: Mon, 4 Dec 2006 11.10.29 +0100
Subject: Avviso di sanzione per interessi su insoluto Verbale P.M. N. 3211123-2 del 4.12.2006
To: *****.****@****.com

Avviso di sanzione per interessi su insoluto Verbale P.M. N. 3211123-2 del 4.12.2006

A: ***** **** ( *********@****.com )
Data: 4.12.2006
Oggetto: Verbale P.M. N. 3211123-2 del 4.12.2006

La presente per informarLa che la somma di € 2.623,44 dovuta alla nostra società e scaduti in data 10.11.2006 i termini come da nostra informativa precedente e visti maturazione interessi pari al 18,6% per la sua pratica N. 3211123-2 sono soggetti a sanzione e decreto ingiuntivo se non corrisposti entro la data 20.12.2006

Maggiori dettagli (clicca)

Certi di una sua celere risposta la invitiamo a visualizzare i dettagli della sanzione attraverso il nostro servizio automatico,

Come agire (clicca)

Al fine di chiarire la sua posizione qualora non corrispondano le suddette somme a contattare il nostro servizio riscossione crediti.

Cordiali saluti

Avv. Cons. Dpe ****** *****

Cliccando negli allegati della mail ricevuta si viene automaticamente linkati a delle pagine con le fotocopie del verbale.

Attenzione!

Non cliccate sui verbali perché automaticamente vi troverete a scaricare un insidioso eseguibile "stampa3pagine.exe" (probabilmente un dialer) dai dettagli non meglio definiti.

I documenti si trovano in un link www.xread.biz che risulta intestato ad un fantomatico Rigor Morto titolare di una ancor più fantomatica ditta con ragione sociale La Lapide Inc. all'indirizzo 235 Gustav Avenue, Buffalu (BU) Ecuador, il numero di telefono nizia col prefisso +55 (che non é il prefisso dell'Ecuador ma quello del Brasile). La mail invece é inesistente ho provato a scrivergli e mi é stata risputata subito indietro.

Un chiarimento molto importante é poi che le notifiche di pagamento devono, per legge, essere sempre fatte a mezzo raccomandata A/R, le richieste semmai vengono anticipate tramite il telefono (ci sono vere e proprie aziende che fanno questo di lavoro) ma non esiste un elenco telefonico per l'indirizzo e-mail, diffidate quindi di qualsiasi mail che spunta fuori dal nulla senza che voi abbiate lasciato il vostro indirizzo di posta elettronica, indipendentemente dal mittente.

Se vi arriva la lettera: cestinatela o inviatela alla Polizia postale.

  • shares
  • Mail