Beppe Grillo: il lavoro che manca e il reddito di cittadinanza

Di lavoro ce n'è sempre meno e su questo non ci piove, ma sarebbe interessante capire cosa propongono di nuovo i 5Stelle per affrontare il problema, a parte la promessa di "fare un reddito di cittadinanza".

Ci concentriamo su un passaggio della conferenza stampa (ma sarebbe meglio dire del comizio) tenuto da Beppe Grillo ieri dopo l’incontro con il premier incaricato Matteo Renzi per le consultazioni sulla formazione del nuovo governo.

Dice il leader pentastellato:


Il lavoro non c’è più! Non c’è più! E sarà sempre meno, perché la macchina lavora in nero e l’uomo lavora tassato! Andate a vedere quanto costava un frigo trenta anni fa, oggi costa tre volte di meno! Andate a vedere che cosa costa un parrucchiere di trenta anni fa! Oggi costa il triplo! Vuole dire che tutto ciò che fa l’uomo è tassato e tutto ciò che fa la macchina è detassato, è in nero, secondo voi dove va il lavoro? Dove va il lavoro?

Illuminaci tu Beppe, ma magari cerca di contestualizzare un po' il discorso, confrontando il reddito pro-capite di 30 anni fa con quello odierno e magari considerando le economie di scala applicate per la produzione, per fare un esempio, delle citate lavatrici: com’è noto, ma forse non a Grillo, aumentando la produzione i costi totali si riducono dato che i costi fissi vengono ripartiti su un volume di prodotto più largo.

Grillo continua:

Le banche vanno in rete, con un decimo di personale, le acciaierie stanno mandando via migliaia di persone perché ci sono le automazioni, il lavoro bisogna riproporlo, allora non potete accettare un discorso sul lavoro, la Repubblica fondata sul lavoro va cambiata, deve essere una Repubblica fondata sul reddito, non sul lavoro.

E poi via con la proposta molto propagandistica ma difficilmente realizzabile, specie se si è scelto di stare a vita all’opposizione, di un reddito di cittadinanza.

Il lavoro scarseggia sempre di più, è questo è un dato di fatto, ma se la proposta del partito 5Stelle in materia si ferma al reddito garantito stiamo freschi:

Perché tu puoi perdere il lavoro, ma il reddito è quello che ti esclude dalla società, e molte persone sono convinte di avere un posto di lavoro, ma in effetti hanno un posto di reddito e allora devono accettare qualsiasi lavoro, io ho sei figli, sappiamo la frustrazioni dei nostri figli, che devono fare qualsiasi lavoro, perché non riescono a trovare nulla, ecco perché facciamo il reddito di cittadinanza! Per salvare le persone, non le imprese!

Se, come e quando lo vedremo.

  • shares
  • Mail