Krizia venduta ai cinesi

L'acquirente è il gruppo Shenzhen Marisfrolg Fashion co. La vendita sarà completata entro aprile.

Un altro pezzo del made in Italy parte per l'estero. Si tratta di Krizia, marchio della moda italiana che si appresta a lasciarci. Questa volta però non sono i francesi di Lvmh a comprare (hanno già fatto man bassa comprando Bulgari, Fendi, Pucci, Loro Piana), non sono nemmeno arabi e nemmeno i nuovi oligarchi russi, si tratta di un gruppo cinese.

Non è, ovviamente, una novità assoluta, visto che i cinesi si sono portati a casa già colossi anche d'oltreoceano. Questa volta a fare il colpo è la società Shenzhen Marisfrolg Fashion co. Un gruppo finanziariamente molto solido che arriva così a colmare un vuoto manageriale (di "mission" verrebbe da dire) che si era creato. Ecco il comunicato che annuncia l'inizio delle procedure di vendita:

Krizia e Shenzhen Marisfrolg annunciano di avere trovato un accordo per il trasferimento della proprietà della divisione moda di Krizia alla società con sede a Shenzhen. Le pratiche di ufficializzazione dell'accordo sono ancora in corso e che la formalizzazione è prevista entro aprile 2014.

Il comunicato prosegue annunciando quello che sarà il piano imprenditoriale: "Nei prossimi cinque anni la società prevede di aprire nuovi negozi a insegna Krizia a Pechino, Shanghai, Guangzhou, Shenzen e Chengdu e di riaprire gradualmente i punti vendita nelle più importanti città in Europa, Giappone e Usa.

La fondatrice di Krizia Mariuccia Mandelli si è mostrata soddisfatta: "Siamo felici di aver incontrato Mrs. Zhu, con cui mi sono trovata subito in profonda sintonia. Penso che abbia la forza e il talento per continuare al meglio il nostro lavoro e portare Krizia a raggiungere nuovi successi nel mondo. Ma chi sono questi acquirenti di Sgenzen? Trattasi di una delle 100 più importanti società di moda cinesi, con la più alta quota di mercato nella categoria pret-à-porter di fascia alta. Nel 2013 la società ha registrato un giro d'affari di oltre 419 milioni di euro, operando con più di 400 punti vendita tra Cina, Corea, Singapore e Macao.

Krizia - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Autumn/Winter 2014

  • shares
  • Mail