Sondaggi: gli italiani e il ritorno alla lira

La nostalgia per la vecchia moneta stravince.

Visto che le elezioni europee 2014 si stanno avvicinando, un modo di prevedere come quella tornata elettorale andrà è quello di vedere - attraverso i sondaggi - quanti italiani sarebbero contenti se davvero venisse loro proposto di tornare alla lira e abbandonare l'euro. Alla fine, quello tra pro-euro(pa) e anti-euro(pa) è un po' la nuova frattura che spacca in due l'elettorato, una sorta di nuova destra/sinistra e però trasversale a questa.

Un sondaggio condotto da Datamedia per Il Tempo ha chiesto agli italiani se "l'uscita dalla moneta unica" potrebbe essere un fatto positivo. Le risposte affermative alla domanda sono state addirittura il 58,1%, i no sono il 35,8% delle risposte, il restante 6,1 non sa/non risponde. In un periodo dominato dall'euroscetticismo forse non stupisce un risultato del genere, soprattutto non stupisce se si considera che unendo Movimento 5 Stelle, Lega Nord, Fratelli d'Italia, e aggiungiamoci anche Lista Tsipras e Forza Italia, le forze che hanno quanto meno un atteggiamento molto critico nei confronti della moneta o addirittura chiedono il ritorno alla lira rappresentano senza dubbio la maggioranza dell'elettorato.

Di fatto, l'unico grande partito di impronta europeista è il Partito Democratico. A proposito di partiti, il sondaggio Datamedia per Il Tempo contempla anche i voti alle varie forze politiche: se si votasse oggi alle europee il Pd conquisterebbe il 30,5% dei voti, il Movimenoto 5 Stelle arriverebbe al 24%, Forza Italia è data al 20,5%. Tra i partiti minori, è da sottolineare l'avanzata della Lega Nord, che è data in questo sondaggio al 5%.

Confermata la delusione per quanto riguarda la Lista Tsipras, che conquista solo il 3,7%, appena sopra il Nuovo Centrodestra al 3,5% (entrambi i partiti rischiano quindi di restare fuori dal Parlamento). Fratelli d'Italia conquista un buon 3% (si tratta di un punto secco in più rispetto a quanto preso alle elezioni politiche), ma nemmeno il partito di Giorgia Meloni riuscirebbe a entrare all'Europarlamento.

lira

  • shares
  • Mail