Caccia grossa al pendolare "portoghese"

Trenitalia Attenzione. Avviso Importante.
Una taglia compresa tra i 25 e i 100 Euro grava sulla testa del pendolare senza biglietto che viaggia ad ufo sui treni regionali. Squadre speciali di agenti Fs sono sulle sue tracce e bloccheranno vagone per vagone i treni sospetti tra le 7.00 e le 9.00 e tra le 16.00 e le 18.00. Dall'identikit del malvivente sappiamo che si tratta di un pendolare regionale recidivo, un portoghese di professione.

Ebbene si cari furbetti da quest'anno Trenitalia vi cercherà per coprire un ammanco del 4-5% sul ricavato dei biglietti. La riscossione a bardo dovrebbe portare all'Azienda dei trasporti 8 milioni in più in aggiunta ad altri 8 stimati derivanti dalle multe.
Un bel bottino per il nostro sceriffo su rotaia!

Nel frattempo sono state pubblicate le statistiche regionali sulla puntualità dei treni liguri. Se l' 84% dei treni arriva con un ritardo entro i 5 minuti, il 95% subisce un ritardo entro i 15...ma che fine hanno fatto le statistiche sui treni puntuali?!
Novità anche sulle procedure di vidimazione: in arrivo un nuovo sistema di bigliettazione elettronica. Regione pilota la Liguria che realizzerà, prima tra tutte, un sistema di pagamento a microchip utilizzabile dagli utenti nell'intero ambito del trasporto pubblico regionale, sia su ferrovia che su gomma.

  • shares
  • Mail