Canone Rai legato alla bolletta elettrica? Codacons: è illegittimo

I consumatori: il governo si concentri piuttosto sul canone speciale a carico di uffici ed esercizi commerciali.

Contro l'ipotesi di collegare il canone Rai alla bolletta elettrica, proposta avanzata dal sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano del Rio in funzione anti evasione, si scagliano le associazioni dei consumatori e non solo.

Secondo il Codacons collegare il canone per la tv pubblica alla bolletta delle luce è semplicemente illegittimo, e suscettibile di essere eventualmente impugnato nelle competenti sedi.

In base al regio decreto legge 21 febbraio 1938, n. 246, l'imposta si applica solo a chi possiede un apparecchio per la la ricezione di adioaudizioni televisive nel territorio italiano quindi, spiega il Codacons, non si può vincolare il pagamento del canone a una bolletta: sarebbe come snaturarlo, in quanto verrebbero meno le condizioni essenziali per il versamento dell’imposta, cioè il possesso di un televisore o altro apparecchio che riceve le frequenze tv.

Un canone Rai legato alla bolletta elettrica non è percorribile nemmeno secondo il presidente dell'associazione di telespettatori cattolici Aiart, Luca Borgomeo. Questo perché:


"chi ha un contratto di fornitura elettrica necessariamente dovrebbe avere un televisore? Si pensi piuttosto a come far ricadere il canone nella fiscalità generale e a tagliare le spese. Non abbiamo mai difeso gli evasori ma ci sembra che sul tema del canone all'interno del governo ci siano oscillazioni che non fanno intravedere una linea comune. L'ipotesi fatta da Delrio non ci piace".

In ogni caso se l'ipotesi Delrio fosse tradotta in provvedimenti concreti il Codacons si dice pronto a ricorrere in sede giudiziaria. L’associazione sollecita piuttosto il governo a concentrarsi sul canone speciale, a carico di uffici ed esercizi commerciali, ad alto rischio evasione, e a introdurre esenzioni dal canone per le famiglie il cui reddito annuo non supera i 27mila euro.

Canone rai 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: