Domotica: quando la casa diventa intelligente!

casa_pulizie_aspirapolvere_robot

Casa intelligente, building automation e Domotica sono termini che stanno entrando sempre piu’ nel quotidiano e rappresentano un’importante innovazione tecnica e culturale.

L'avanzamento tecnologico consente di unire sotto un unico ombrello funzioni tradizionali di automazione e di controllo con funzioni innovative di comunicazione digitale, a supporto di nuove esigenze di accessibilità e fruibilità delle informazioni, ma anche e soprattutto di ottimizzazione energetica, di sicurezza e di miglioramento della qualità dei servizi.

Il tutto rigorosamente a portata di clic. Da un unico punto di comando é possibile controllare, impostare e richiamare ogni elettrodomestico e funzione. Non è solo una questione di comodità, ma di sicurezza, di risparmio energetico e di budget domestico.

Ad esempio non si rischia il sovraccarico di energia perché il sistema elimina le eccedenze, e se d'estate si tengono aperte le finestre la "casa" stacca il condizionatore. In tal modo se decido di allungare la mia vacanza non parte il riscaldamento, ed il frigorifero ci dice i cibi in scadenza. Come se non bastasse, l'utilizzo di sistemi a bassa tensione riduce notevolmente l'accumulo di magnetismo che regna nelle nostre case e che costituisce una seria minaccia per la nostra salute.

E’ in Italia la frontiera della domotica. La Domotica presenta un importante trend evolutivo in Italia; un ‘area d’innovazione e di business che ha raggiunto nel 2005 i 15.230 mln di Euro (fonte: domotica.ch). Di questi 8.540 sono costituiti da tecnologie, apparati e servizi (prodotti elettrici ed elettronici, infrastrutture tecnologiche e servizi correlati, mentre 6.690 sono arrivati da sistemi, reti e nuovi servizi (sistemi di controllo e di comunicazione, servizi correlati di Facility Management e consumer service providing). Un settore questo, in continua espansione anche se ancora marginale se confrontato con altri paesi europei.

  • shares
  • Mail