Il Fondo taglia tasse sarà operativo dal 2014

Niente introduzione anticipata del Fondo taglia tasse, provvedimento contenuto nella delega fiscale approvata in commissione Finanze della Camera. La precisazione arriva con una nota del ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF):

"nel testo della delega fiscale il fondo per la riduzione strutturale della pressione fiscale resta operativo dal 2014".

Insomma niente taglio taglio delle tasse a partire dal 2013. Nessuna nuova anche su detassazione delle tredicesime e ampliamento della no tax area. Secondo il sottosegretario all’Economia Vieri Celiani tali ipotesi non sono allo studio del governo.

E sul fonte imprese Giorgio Squinzi presidente di Confindustria torna a chiedere una riduzione del peso fiscale per le società che "stanno morendo di Fisco". Squinzi riprende l’argomento rispondendo al ministro del lavoro Elsa Fornero la quale ieri ha dichiarato che il governo Monti non prevede di attuare un piano di riduzione fiscale.

Pronta la replica di Squinzi:

 "Sinceramente non staremo zitti in questa situazione ognuno fa il proprio dovere, noi siamo pronti a impegnarci a fare tutto quello che dobbiamo fare. Parlare di forme di lotta è difficile, però faremo notare questo tipo di incongruenza. Mi auguro, e lo spero, che questo non succeda, altrimenti sarebbe una grossa perdita di credibilità per il governo Monti".

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail