Lavoro, oltre 92mila assunzioni nell’artigianato entro fine 2014

Lattonieri, calderai, falegnami, valigiai, attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno, tecnici programmatori, installatori di apparati elettrici ed elettromeccanici sono le figure maggiormente ricercate, specialmente nel nord Italia

Sono 92.100 i posti di lavoro nelle imprese artigiane pronti entro la fine del 2014 secondo uno studio compiuto dal sistema Excelsior di Unioncamere-Ministero del Lavoro. La maggior parte di queste assunzioni (77.600) sono stagionali e non stagionali e si aggiungono a 4900 contratti interinali, a 5240 collaboratori a progetto e a 4330 collaboratori (con partita Iva oppure occasionali).

Rispetto allo scorso anno, quando le entrate erano state 92.340, il dato è in leggera flessione, con un – 0,3%, ma aumentano le piccole e medie imprese artigiane che quest’anno hanno assunto nuovo personale: nel 203 furono il 9,6%, nel 2014 si chiuderà con il 10,1%.

La crescita delle imprese pronte a investire sulle risorse umane non cancella di certo i problemi del settore, visto che si registra anche la perdita di 41mila lavoratori stagionali e non stagionali corrispondente a un – 3,2% degli occupati nell’artigianato.

Delle 77.600 assunzioni in programma per il 2014 il 38% riguarda operai specializzati, il 22% figure commerciali e il 15% conduttori di macchinari e impianti. Ma la ricerca è vivace anche nelle alte professionalità con una notevole ricerca sia per tecnici dell’organizzazione delle attività produttive (1050 assunzioni), tecnici dei rapporti con i mercati (850), tecnici in campo ingegneristico (630) e della gestione dei processi produttivi di beni e servizi (620).

Nonostante le difficoltà occupazionali, le aziende sono alla ricerca di alcune figure professionali artigiane: lattonieri, calderai, falegnami, valigiai, attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno, tecnici programmatori, installatori di apparati elettrici ed elettromeccanici continuano a essere molto richiesti, specialmente nel Nord Italia. Le Pmi artigiane che assumono di più sono quelle che si rivolgono in maniera prevalente ai mercati esteri.

Naperville, IL. OKs Building Codes For Disabled

Via | L’Arena

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail