Lufthansa, piloti in sciopero: 1.450 voli cancellati e oltre 200mila passeggeri nei guai

Germania nel caos, in sciopero anche i treni.

Il mito della Germania come Paese in cui funziona tutto alla perfezione questa settimana rischia di essere seriamente compromesso: muoversi nel Paese di Angela Merkel da oggi fino a domenica potrebbe essere molto difficoltoso, colpa degli scioperi nel settore dei trasporti.

Continuano le proteste dei piloti Lufthansa il cui sindacato, il Vereinigung Cockpit, dallo scorso aprile ha aperto una vertenza sul trattamento pensionistico. Tra oggi e domani sono 35 le ore di sciopero previste e tutto questo influirà sui voli: circa 1450 saranno cancellati e più di 200mila passeggeri avranno problemi a muoversi. I piloti incroceranno le braccia oggi e domani e la compagnia tedesca ha già definito questo sciopero "incomprensibile e in nessun modo proporzionato" rispetto al problema del piano aziendale sui prepensionamenti. La protesta va avanti da mesi ormai e il sindacato Vereinigung Cockpit non è riuscito a trovare un accordo con la compagnia tedesca e alla base della protesta ci sono anche dei malumori sugli stipendi. Tutte le trattavi finora sono fallite, anche se Lufthansa ritiene di essere stata finora abbastanza disponibile al compromesso, ma evidentemente ai piloti, cui la compagnia ha rivolto vari appelli affinché non scioperino, non basta. L'azienda ha promesso ai passeggeri che non ci saranno impatti sui voli a lunga tratta, ma intanto quelli a breve percorrenza sono numerosissimi.

E al problema degli aerei si aggiunge quello dei treni: anche nel settore del trasporto ferroviaria, infatti, sono previsti disagi. Dalle due del mattino di domenica 19 ottobre i macchinisti della Deutsche Bahn hanno incrociato le braccia ed è già la seconda protesta in una settimana e durerà 50 ore. Il sindacato vuole un aumento del 5% dei salari dei macchinisti e del personale di bordo e una riduzione delle ore di lavoro settimanali, intanto due terzi dei treni a lunga percorrenza sono stati cancellati. Il numero uno della Deutsche Bahn, Ulrich Weber, ha detto alla Bild che "uno sciopero annunciato all'ultimo momento e di queste dimensioni è completamente irresponsabile e rasenta l'irrazionalità". Intanto i servizi sostituitivi di bus e navetta riescono a coprire appena un terzo dei trasporti sospesi a causa dello sciopero.

Sciopero piloti Lufthansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail