Un vecchio continente a misura di over 60

Terza etàUn mondo a misura di pensionato dove il futuro ha le sembianze di un uomo rugoso e il presente riserva geriatriche prospettive di vita. Una società da "Figli degli uomini" dove le nascite tendono allo zero mentre le aspettative di vita all'infinito caratterizza ormai da tempo i nostri vicini tedeschi che, primi tra tutti, hanno pensato alla generazione di "granny-boomers" creando un megastore disegnato sulle esigenze degli over 60 (circa il 18,8% della popolazione tedesca). Il grande magazzino della terza età si trova a Grossraschen ed occupa una superficie di 800 metri quadrati con insegne vistose, scritte leggibili, camerini spaziosi e la merce che ogni pensionato desidererebbe trovare a portata di mano senza barriere architettoniche. Porta pillole, lenti di ingrandimento, pannoloni e carte da gioco, il paradiso dei nonni non transige sulle misure che spiccano il volo fino alla 32 concedendo anche la confezione su misura (v. articolo).

L'accurato business plan della ultra quarantenne Angelika Deliga si prende cura dei risparmi di circa 600 anziani ogni giorno, per un fatturato complessivo di 600 mila Euro all'anno....eh si ormai il futuro dei consumi è nelle tasche della terza età che, sebbene più esigente, ha anche più disponibilità economica delle giovani generazioni. Gli ultra sessantenni nella sola Germania gestiscono 20 mila Euro l'anno contro i circa 3.000 dei giovani tra i 15 e i 19 anni.

Anche il marketing sta gradualmente rivolgendo le sue amorevoli attenzioni agli ultra sessantenni, ormai protagonisti di un lento ma inesorabile processo di invecchiamento. Se l'editore Axel Springer promette riviste dedicate agli anziani, a Norimberga si creano giardini dedicati agli over 60 con tutte le leisures del caso: dal campo di bocce al tavolino per le partitone a carte. A Colonia viene addirittura proposta l'offerta over 60 in una casa di tolleranza dove gli impenitenti nonnini potranno usufruire di sconti del 50% sugli incontri del pomeriggio.

E intanto nel Bel Paese si sperimentano nuove facilitazione per neo-pensionati con una card over 65. Il meccanismo è quello di una qualsiasi fidaty, convenzionata con alcuni negozi della zona. Gli intestatatri potranno ottenere una percentuale di sconto sugli acquisti purchè realizzati nei negozi di vicinato aderenti all’iniziativa. (v. progetto). Si tratta per ora di un progetto pilota attivo solo nella zona Fiera di Milano.

  • shares
  • Mail