Entrate tributarie gennaio-ottobre 2014 in calo

Il bollettino sulle entrate tributarie diffuso ieri dal Ministero dell'Economia e delle finanze sui primi dieci mesi dell'anno.

Le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica fanno registrare un leggero calo nei primi 10 mesi del 2014 rispetto agli incassi dello stesso periodo dell'anno precedente

Da gennaio a ottobre di quest'anno gli introiti di tasse e tributi sono stati pari a 319,809 miliardi di euro, il -0,3%, in valore assoluto 860 milioni di euro in meno nel confronto con i primi dieci mesi del 2103. 1,791 miliardi sono arrivati dall’imposta sostitutiva sui maggiori valori delle quote di partecipazione al capitale di Bankitalia.

A comunicarlo è il bollettino delle entrate tributarie diffuso ieri sera dal Ministero dell'economia e delle finanze. La diminuzione delle entrate tributarie è dovuta da una parte all'effetto della flessione delle imposte dirette (-2,9%), dall'altra al contestuale aumento delle imposte indirette (+2,9%).

Le imposte dirette si sono attestate a a 168.873 milioni di euro, cioè -5.124 milioni di euro, pari a -2,9%, sui primi dieci mesi del 2013, e le imposte indirette a 150.936 milioni di euro, +4.264 milioni di euro, il 2,9% in più rispetto all'anno scorso.

Tra le imposte dirette l’Irpef mostra una variazione negativa dello 0,8% (–1,043 miliardi) come conseguenza degli andamenti delle ritenute sui redditi dei dipendenti privati (-0,6%) delle ritenute sui redditi dei dipendenti pubblici (–1,2%) e dei lavoratori autonomi (–2,1%), andamenti in parte compensati dall’aumento dei versamenti in autoliquidazione (+0,6%).

Per l’Ires l’andamento è in calo (-16,2%, ovvero -3,396 miliardi) a causa dei minori versamenti a saldo 2013 e in acconto per il 2014. Tra le imposte indirette invece il gettito Iva è cresciuto del 2,4%, pari a +1,975 miliardi.

Risultati arrivano dalla lotta all'evasione fiscale come mostra l'andamento favorevole del gettito delle entrate tributarie derivanti dall'attività di accertamento e controllo, in crescita del 15,8%, pari a 921 milioni di euro, sempre nei primi 10 mesi del 2014.

MEF Entrate tributarie 2014

  • shares
  • Mail