Spagna, Google News chiude

La nuova legge sulla proprietà intellettuale è stata approvata in Spagna a fine ottobre. Big G: "Dato che Google News non guadagna soldi (non mostriamo pubblicità nel sito) questa novità non è sostenibile". L'Istituto italiano per la Privacy: "scelta giusta".

Una miope legge sul copyright batte Google News, almeno in Spagna. Il colosso di Mountain View sostiene di non poter reggere i costi e quindi ha deciso di chiudere la sua sezione notizie nel paese iberico. Tutto a vantaggio della concorrenza? Gli altri siti leader come aggregatori di notizie riusciranno a tenere il passo e a rilevare la (grossa) porzione fin qui coperta dal GNews o saranno costretti anche loro a una ritirata?

Ma la decisione è ormai presa, il gigante americano dei motori di ricerca ha fatto sapere oggi che dal 16 dicembre il suo servizio di notizie Google News in Spagna cesserà e questo a causa della legge di recente approvata che obbligherebbe Google a pagare le pubblicazioni di cui riproduce parzialmente o totalmente i contenuti.

"Purtroppo dobbiamo chiudere"

ha scritto Richard Gingras, responsabile di Google News, in un post pubblicato su un blog ufficiale di Big G.

"Dato che Google News non guadagna soldi (non mostriamo pubblicità nel sito) questa novità semplicemente non è sostenibile"

La nuova legge sulla proprietà intellettuale è stata approvata in Spagna a fine ottobre, il timore ora è che il Paese iberico possa fare da apripista per una sorta di fronda anti Google, visto che gli editori di vari Paesi europei accusano il motore di ricerca di posizione dominante e chiedono che la sezione News paghi per l'uso dei loro contenuti. In Germania Google News sta attendendo un pronunciamento dei giudici, in Francia invece Google ha trovato un accordo, che ha un prezzo naturalmente: circa 60 milioni di euro.

Secondo Luca Bolognini, presidente dell'Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati, la decisione di Google di chiudere Google News in Spagna:

"E' stata una scelta giusta e, a mio avviso, condivisibile, seppur terribile per gli utenti: i rischi legali, per Google, nel continuare a tenere accese le News in Spagna erano troppo alti, vista la legge che entrerà in vigore da gennaio 2015 che di fatto impedisce il diritto di citazione delle notizie. In Europa abbiamo legislazioni obsolete, assai analogiche e ben poco digitali, che non tengono conto del ruolo cruciale svolto da motori di ricerca e aggregatori a favore del pluralismo dell'informazione"

E ancora:

"Da anni, come Istituto, ci occupiamo del delicato confine tra privacy, proprietà intellettuale e libertà d'informazione: e ora, mentre Google chiude un servizio utilissimo perché costretta a farlo da regole d'altri tempi, tutti gli utenti spagnoli saranno più poveri di idee e di notizie. E speriamo non sia la prima di una serie di chiusure del servizio in altri Stati Ue"

ha concluso Bolognini.

Google  News chiude in spagna

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail