Milano, vecchie multe in rottamazione: come funziona

Milano: dopo l'abbandono di Equitalia, colpo di spugna sui verbali comminati fino al 31 dicembre 2004, iscritti a ruolo e mai pagati.

L'amministrazione comunale di Milano rottama le vecchie multe quelle della cui riscossione era stata incaricata Equitalia. Palazzo Marino da ottobre 2014 ha infatti rinunciato ai servizi dell'agenzia di riscossione pubblica ed entro fine marzo invierà qualcosa come 160 mila comunicazioni alla cittadinanza, lettere che di fatto vanno ad agevolare il, pagamento di multe e verbali elevati fino al 31 dicembre 2004, già iscritti a ruolo e mai pagati.

Si tratta di ruoli affidati al vecchio concessionario della riscossione, quindi sarà Equitalia a dover gestire la procedura di risoluzione agevolata delle sanzioni. I contribuenti che hanno dei dubbi dovranno recarsi presso gli uffici di Equitalia nel capoluogo meneghino per ottenere gli eventuali chiarimenti sulle comunicazioni trovate nella cassetta della posta.

Con il provvedimento vengono cancellate le spese per interessi di mora e sanzioni legate al verbale. Il comune si concentrerà così sulla riscossione diretta e coattiva che l’amministrazione Pisapia segue dopo aver abbandonato Equitalia come concessionario della riscossione. Secondo i calcoli dell'amministrazione comunale il taglio della multe per i trasgressori, che ringraziano, sarà rilevante.

Come funziona. Per le multe iscritte a ruolo e non pagate di norma si deve versare la maggiorazione per il ritardo nel pagamento, passati i primi 60 giorni da quando si è preso il verbale, alla quale va aggiunto un altro 10% ogni sei mesi di ulteriore ritardo, oltre all’aggio a favore dell’ente di riscossione.

Con la rottamazione delle multe prevista dall'amministrazione di Milano si può invece sanare la propria posizione pagando il minimo previsto per la sanzione, più le spese di notifica e l’aggio, ridotto al 4%. Senza pagare le spese per interessi di mora o altro. La data di scadenza per aderire alla rottamazione delle vecchie multe è fissata al 30 aprile 2015.

Multe  rottamate milano

  • shares
  • Mail