Guida alle fonti rinnovabili: quando il consumo energetico diventa investimento

Energie rinnovabili Segnaliamo un' utile guida online sul conto energia e i possibili incentivi per l’installazione di impianti a energia rinnovabile promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: www.casarinnovabile.it.

Rivolto alle famiglie e alle aziende che vogliono accedere ai contributi ed alle potenzialità del nuovo Conto Energia il sito spiega esaurientemente il meccanismo attuato dal conto energia con le stime degli effetti sul portafogli dei cittadini.

Dopo l’installazione dell’impianto, tutta l’energia fotovoltaica prodotta sarà acquistata dal Gestore servizi elettrici (Gse) ad un prezzo pari a quasi tre volte quello normalmente speso per la fornitura dalla rete elettrica. Chi installa un impianto fotovoltaico nella propria abitazione o azienda può ottenere una rendita finanziaria fino ad un massimo dell’8% annuo per 20 anni garantendosi un guadagno sicuro.

Installando, ad esempio, un impianto di 1,5 Kw del costo di 11mila euro (ammortizzabili in 6-10 anni) si può arrivare a raddoppiare l’investimento, ottenendo dopo 20 anni un guadagno di circa 12mila euro che continua anche dopo la scadenza ventennale degli incentivi statali.

Sono previsti ulteriori incentivi, tutti immediatamente disponibili, del 30% se si ristruttura ecologicamente la propria abitazione in base alle regole di risparmio energetico e di un altro 5% se la ristrutturazione prevede la rimozione del pericoloso eternit.

Nel sito è presente, infine, una sezione dedicata alla simulazione di un impianto fotovoltaico.

  • shares
  • Mail