Grana e Parmigiano: nel 2014 il contraffatto ha superato l'originale

Coldiretti: 300 kg di prodotti falsificati, cala il valore delle esportazioni di Grana padano e Parmigiano reggiano. A rischio un sistema produttivo da quasi 4 miliardi di fatturato.

L'allarme arriva dalla Coldiretti: nel 2014 la produzione di falso Parmigiano e il falso Grana Padano ha superato quello originale, a riprova che la contraffazione del made in Italy alimentare punta sempre più in alto facendo seri danni a un settore fiore all'occhiello del Belpaese.

L'anno scorso le imitazioni di Parmigiano Reggiano e Grana Padano nel mondo hanno toccato i 300 milioni di chili prodotti, oltre la produzione degli originali causando un calo del valore delle esportazioni.

Oltre alla crisi, quasi una stalla su quattro impegnata nella produzione del latte per il Parmigiano è scomparsa, ad aggravare ulteriormente la situazione dei produttori ci si mette la contraffazione mentre migliaia di posti di lavoro negli allevamenti e nei caseifici dal 2007 ad oggi sono già andati in fumo.

Coldiretti ha fornito questi preoccupanti dati in vista dell'Expo presentando il suo primo "Dossier sul mercato del Parmigiano Reggiano, tra crisi ed opportunità".

La moltiplicazione delle imitazioni non conosce confini, e sembra essere ormai sfuggita ormai di mano alle autorità competenti: c'è il falso parmigiano vegano, quello prodotto dalla Comunità Amish, poi ancora il parmesan (che ha vinto addirittura del titolo di miglior formaggio negli Usa), il parmesao brasiliano, il reggianito argentino e il parmesan perfect italiano, prodotto in Australia. Per non parlare del kit che assicura che si può fare il Parmigiano in casa in appena due mesi.

Coldiretti spiega che è a rischio un sistema produttivo da quasi 4 miliardi di fatturato all'anno, con circa 3,2 milioni di forme prodotte ogni 12 mesi: il Grana Padano è sul gradino più alto del podio delle produzioni italiane tutelate (?) dall'Unione Europea per un giro d'affari che vale 1,5 miliardi al consumo nazionale e 530 milioni per le esportazioni. Il Parmigiano Reggiano si piazza al secondo posto con 1,5 miliardi di consumi domestici e 460 milioni dalle vendite all'estero.

Contraffazione grana

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail