Rcs, esclusiva a Mondadori per i libri fino al 29 maggio

Il Cda di Rcs ha deliberato a maggioranza di proporre al Gruppo Mondadori la concessione di un periodo di esclusiva sino al 29 maggio 2015 per approfondire termini e condizioni dell'eventuale operazione

Il Consiglio di Amministrazione di Rcs - Rizzoli Corriere della Sera -  ha deliberato a maggioranza "di proporre al Gruppo Mondadori la concessione di un periodo di esclusiva sino al 29 maggio 2015" per approfondire "termini e condizioni dell'eventuale operazione riservandosi ogni conseguente valutazione nel merito".

E' quanto riferisce il gruppo,con riferimento alla manifestazione di interesse avanzata da Mondadori su Rcs Libri.
La casa editrice di proprietà Fininvest aveva fatto pervenire questa offerta al gruppo Rcs che riguardava l'intera controllata dei libri da 120-150 milioni di valore. Offerta che non ha convinto il Cda, portandoli a decidere in maggioranza - e non all'unanimità  - verso quest'altra soluzione.

Nella nota emerge inoltre che la decisione finale avverrà soltanto dopo l'assemblea di fine aprile, quando gli azionsti (tra cui Fiat, Della Valle, Mediobanca, Tronchetti Provera e Intesa) dovranno aver nominato il nuovo board.

Novità anche sul fronte delle radio. Il consiglio di amministrazione di Rcs "ha preso atto dello stato di avanzamento delle previste attività di cessione di asset non core" nell’ambito delle quali "è stata avviata una negoziazione in via esclusiva con un primario operatore finanziario per la possibile cessione della quota di partecipazione del 44,45% detenuta in gruppo Finelco" si legge sempre nella nota del cda. Le radio interessate sono Montecarlo, Virgin e 105.

France Reacts To The Publication Of Topless Images Of The Duchess Of Cambridge By French Closer

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail